Regione Piemonte: voucher Scelta sociale

“Scelta Sociale” è voucher da 600 euro mensili destinati a persone anziane o disabili non autosufficienti.

Verrà erogato per 24 mesi, rinnovabili.

Le assegnazioni saranno legate all’ISEE socio-sanitario (non superiore a 50mila euro o 65mila euro in caso di disabile minorenne) e alla priorità in base al punteggio sociale espresso a seguito delle valutazioni delle seguenti commissioni socio-sanitarie:

  • 8-18 anni: UMVD minori (Unità Multidisciplinare Valutazione Disabilità minori)
  • 18-65 anni: UMVD (Unità Multidisciplinare Valutazione Disabilità adulti)
  • Dai 65 anni: UVG (Unità Valutativa Geriatrica)

Se vostro figlio ha un educatore, un affidatario, percepisce un assegno di cura, significa che è già stato valutato dalla commissione UMVD minori, per cui ha già un punteggio.

Per maggiore sicurezza fate riferimento in ogni caso al servizio sociale di residenza

I voucher saranno assegnati tramite due bandi regionali: uno per la domiciliarità e uno per la residenzialità a cui sarà possibile presentare domanda tramite la piattaforma online “Scelta Sociale”, che sarà attiva dall’inizio del 2023 su www.piemontetu.it, sia da PC, sia da tablet o smartphone tramite l’app “Piemontetu”

 

Aggiornato al 17-11-22