Funmaths game station

Recensione pubblicata il: 20/10/2010

Produttore WWW.FUNMATHS.COM Editore WWW.FUNMATHS.COM Anno 2005 Italiano SI Fascia d'età 12-14 anni, over 14

E’ un insieme di giochi sullo stile degli arcade games (giochi di azione) che stimola il ragionamento rapido e la capacità di eseguire calcoli molto velocemente. Per completare i diversi livelli del gioco sono necessari infatti dei buoni riflessi, come è tipico per questo genere di programmi, oltre che a conoscenze di base relative ad algebra, trasformazioni geometriche, trigonometria, differenziazione ed integrazione, uso delle percentuali e delle frazioni, orientamento spaziale. I livelli di difficoltà sono molto differenti a seconda del modulo di gioco scelto per cui viene coperta la gamma di esercizi adatti, a partire dai concetti algebrici elementari fino a quelli propri della matematica superiore come la capacità di calcolare derivate ed integrali di funzioni. Il primo gioco della serie è Bouncer, dove il Robot Rocky deve vedersela con delle subdole equazioni algebriche che lo attaccano in mezzo al deserto del Nevada, mettendolo in difficoltà. L’unico modo per salvare la pelle è quello di usare il laser per colpire la soluzione giusta dell’equazione tra le tante che rimbalzano attorno al malcapitato robot. Per allenarsi con linee, poligoni e cerchi diamoci invece da fare per salvare il nostro Rocky dalle insidie dello stagno, popolato da una fauna ostile e troppo interessata agli aspetti nutritivi del protagonista. Angoli, distanze e rapporti trigonometrici sono fondamentali per sfuggire dall’attacco che arriva dall’alto sotto forma di bombe sganciate dalla mongolfiera nemica. Frazioni e proporzioni sono gli assi nella manica che permettono di completare l’esplorazione della superficie di Marte per mezzo di una sonda che si muove su cingoli. Per esplorare anche Venere è però necessario conoscere i principi del calcolo differenziale. Sempre più difficile… Rocky si trova spaesato nell’Isola del Mistero. Una bussola è tutto quello su cui si può contare.