La favola dell’alfabeto

Recensione pubblicata il: 27/07/2010

Editore LATERZA Anno 1996

Il programma si propone come una favola da leggere ed ascoltare, animata da buffi personaggi rappresentati dalle lettere dell’alfabeto, ma anche come un “corso” di dizione.L’obiettivo é quello di migliorare la conoscenza della lingua italiana in relazione alle differenze fra scritto e orale, alle regole di pronuncia e al funzionamento degli organi di articolazione buccale. Le vocali e consonanti sono rappresentate come buffi abitanti di un paese, con divertenti storielle sulla loro nascita.Sono inoltre proposte vere e proprie regole di dizione ed esercizi di articolazione dei suoni.