Parole (software area)

Recensione pubblicata il: 27/09/2012

Produttore

Si tratta di un sussidio per la lettura e la scrittura di parole abbinate alla figura e con il rinforzo sonoro. Si rivolge a disabili motori con possibilità di utilizzare 2 tasti (spazio o invio + tasto cursore destro) di una normale tastiera (eventualmente con un mascheratore ) o tastoni con apposita interfaccia.Utilizzo di un solo tasto (invio) con la scansione automatica regolabile. Il modulo SCEGLIERE richiede di associare una parola alla figura corrispondente.Nella prima pagina del modulo LEGGERE è possibile regolare il ritardo con cui si presenta la figura rispetto al nome e la grandezza del carattere.Nella seconda pagina (verifica lettura) il testo viene abbinato ad una figura casuale, per cui si tratta di rispondere sì o no all’abbinamento. Questo si può fare o con scansione = 0 (si sceglie con il tasto cursore “destra” e si conferma con INVIO) o con scansione <> 0 (con il tasto “invio” quando l’icona corrispondente diventa rossa). A risposta esatta o errata segue un rinforzo sonoro ed un visualizzatore di punteggio (max 10). NB: Per un aiuto in linea fare clic sul bottone (?). Nel modulo SCRIVERE ad ogni figura e/o suono bisogna scrivere la parola corrispondente. E’ rilevato immediatamente ogni errore di battitura e sono presenti rinforzi visivi e sonori.Con il bottone “nuovo”, è possibile scegliere il gruppo di parole ed impostare alcuni aiuti (rappresentati dalle 5 icone di “Impostare i parametri”): è possibile prevedere la presenza o l’assenza dell’immagine, la presenza di un indicatore del numero delle lettere che compongono la parola, il suono, il modello della parola da scrivere e la sequenza alfabetica o casuale.Nel modulo a scansione c’è la possibilità di visualizzare contestualmente l’ingrandimento del carattere della matrice ed impostare il fonema sia prima che dopo la battitura. Con il bottone “start” si prepara l’esercizio prescelto. Con il tasto INVIO si parte. E’ possibile vedere i risultati ottenuti in quanto il programma registra la data, il numero di parole ed il numero di errori per ogni esercizio.Il modulo RIORDINARE, infine, chiede di rimettere in ordine le lettere di una parola.