Puzzle gates of the incas

Recensione pubblicata il: 27/09/2012

Scopo del gioco è quello di penetrare sempre più all’interno di una piramide, varcando una serie interminabile di porte. Per aprire una porta bisogna osservare attentamente i 9 pannelli che la compongono, selezionando col joystick quello che contiene una figura che non c’entra con le altre, o per il colore, o per il numero degli elementi, o per un particolare della forma, o per il verso della rotazione. Il tempo per individuare il pannello è limitato, e se scade la piramide crolla e bisogna ricominciare da capo. Superate le prime porte, il gioco si fa più complicato perché ci si trova al buio, e si ha a disposizione una torcia che consente di illuminare soltanto un pannello alla volta, rendendo molto più difficile il riconoscimento di quello “sfasato”.