Recensione pubblicata il: 27/09/2012

Produttore

SCHIAFFO va ad allenare due ambiti: * La lettura dei numeri e l’automatizzazione delle tabelline * La lettura e l’automatizzazione delle sillabe e delle parole brevi”Il bambino che comincia a leggere deve passare da una fase molto lenta e “cosciente” (dell’analisi dei grafemi che vengono riconosciuti e fusi per comporre la sillaba o la parola) a una fase “automatica” di riconoscimento veloce delle sillabe o delle parole. Ciò avviene soprattutto tramite l’esercizio e la reiterata lettura di tali sillabe o parole”.”A maggior ragione tale discorso è vero nei bambini con disturbi di apprendimento che hanno bisogno (nei primi anni di scuola) di un maggiore allenamento su obiettivi mirati. A tale scopo è stato pensato questo programma che permette di leggere e rileggere un numero limitato di sillabe scelte (e quindi di memorizzarle più facilmente) attraverso un gioco a carte divertente e stimolante. Lo stesso discorso è applicabile per l’apprendimento del nome dei numeri o delle tabelline”. SCHIAFFO è un gioco di simulazione con le carte, indirizzato alla riabilitazione di soggetti dislessici.E’ un programma consigliato per bambini dalla prima alla quinta elementare (se persistono alcune difficoltà). Si può scegliere di giocare in due (ad es.: due bambini o adulto e bambino) o da soli contro il computer, basta cliccare sul mazzo di carte corrispondente.Entrati nella pagina successiva si può scegliere il tipo di mazzo con cui si desidera giocare, ad es. cliccando sul mazzo indicato dal nome GAGIA che allena quindi a percepire la differenza fra le sillabe ga go gu ghe ghi gia gio giu ge gi (premendo il tasto verde si trovano nuovi esercizi). Si sceglie anche se si vuole avere le scritte in maiuscolo (M) o minuscolo (m). Si sceglie se si vuole la voce o no (disegno del microfono). E, infine, si regolano i parametri di scorrimento delle carte, di tempo di scomparsa della carta e di tempo per l’arrivo del nome della carta (il bambino è invitato a leggere la carta prima che la dica il computer).Il gioco comincia premendo start e ogni giocatore ha due tasti da usare, uno per lanciare le carta, uno per premere quando arrivano due carte uguali di seguito o il jolly e quindi vincere un punto.