Recensione pubblicata il: 27/09/2012

SINTAGMI è il secondo di una serie di tre programmi di grammatica esplorativa, ideati di Lydia Tornatore dell’ Istituto di Pedagogia dell’ Università di Firenze, e richiede, per funzionare, i file prodotti dal primo (cfr. PAROLE). Obiettivo del programma è quello di guidare all’ individuazione di blocchi strutturali di livello superiore rispetto alla semplice parola: sulla scorta del materiale linguistico elaborato dal primo programma, si suddividono dunque in sintagmi le frasi registrate. Sulla base poi delle strutture individuate e del lessico disponibile, si producono tutte le frasi possibili come varianti combinatorie di quello schema. Le varianti possono essere quindi esaminate e selezionate “manualmente” o filtrate automaticamente mediante la definizione di opportune restrizioni (o, anche, di opportune generalizzazioni) sulle frasi generate, di natura sintattica o semantica. Si costruiscono così grammatiche a clausole definite “implicite”, senza ricorrere a formalismi.