Recensione pubblicata il: 27/09/2012

SOKO-BAN è un gioco di strategia nel quale bisogna manovrare un omino in modo tale da fargli spostare degli imballi dalla loro posizione iniziale verso il magazzino, attraverso corridoi che con l’ avanzare dei livelli diventano sempre più intricati. Gli imballi, che hanno 4 lati, possono essere spostati solo uno alla volta e a patto che l’ omino possa accostarli su un lato libero e spingerli nella direzione del lato opposto, purché anch’ esso libero, cioè non a contatto con una parete o con un altro imballo. Quando tutti gli imballi sono sistemati, si può passare al livello successivo, oppure salvare per riprendere il gioco in un’ altra occasione. I problemi da risolvere diventano rapidamente di una certa complessità: basta una mossa sbagliata per compromettere l’ esito di una partita e la strategia risolutiva spesso comporta la previsione degli effetti di una lunga sequenza di mosse. E` tuttavia disponibile un editor, con cui è possibile costruire percorsi “a misura d’ utente”.