Recensione pubblicata il: 27/09/2012

“Scopo del programma è valorizzare le potenzialità individuali di apprendimento degli alunni nella classe. Il computer diventa in questo modo mediatore fra alunno e insegnante, consentendo di instaurare un dialogo sulle modalità di studio, al fine di adattare, per quanto possibile, le metodologie di insegnamento alle esigenze del singolo scolaro”.