Recensione pubblicata il: 27/09/2012

Questo programma permette di imparare giocando e ascoltando esecuzioni musicali “vere” riprodotte dal computer.Le numerose basi riprodotte (71 brani) sono realizzate “dal vivo” (senza cioè alcun tipo di intervento tecnico successivo alla registrazione) e risultano perciò valide anche da un punto di vista “artistico”.Alcuni pulsanti consentono di visualizzare liste di brani suddivise per autore, genere musicale, periodo, difficoltà di esecuzione ecc. Nei due programmi dedicati al Jazz (cfr. anche The Jazz Guitarist e, per la musica classica, The Pianist) è anche possibile seguire lo spartito delle varie linee strumentali, che può essere stampato.Per ogni autore viene fornita un’essenziale scheda biografica e una serie di domande di cultura musicale (riguardanti il genere musicale che si sta ascoltando).Tutti i brani sono realizzati in formato MIDI (standard midifile) e quindifruibili anche con altre applicazioni MIDI.