Viaggio nelle parole

Recensione pubblicata il: 27/09/2012

VIAGGIO NELLE PAROLE è una variante del gioco linguistico altrimenti noto come “cambio”. Si parte da una parola, formata da 4, 5 o 6 lettere, e si cerca una seconda parola che sia derivabile dalla prima cambiando una sola lettera, vocale o consonante. Il programma controlla che non avvengano più sostituzioni dell’ unica consentita, ma non controlla che la parola ottenuta appartenga effettivamente al lessico della lingua italiana. Il gioco consiste nel creare una catena di parole dotate di significato la più lunga possibile e priva di ripetizioni. Col tasto funzione F1 si ottiene una schermata di aiuto, dove il programma mostra le varie combinazioni ottenibili sostituendo sistematicamente le diverse lettere dell’ alfabeto a ciascuna lettera della parola che costituisce l’ ultimo anelllo della catena in corso di formazione. Scartando le molte “non-parole” così generate, il giocatore può scegliere un termine significativo che gli consenta di proseguire il gioco.