Recensione pubblicata il: 27/09/2012

Produttore

VoiceMeeting è un sistema, destinato alla scuola, per la sottotitolazione di una lezione per alunni audiolesi. Un sistema completo per la sottotitolazione delle lezioni prevede: * Un personal computer corredato di schede per l’acquisizione audio e video * Un radiomicrofono a cuffia o a cravatta * Una telecamera con messa a fuoco da pochi centimetri all’infinito * Un video proiettore * Uno schermo * I software VoiceMeeting e Dragon NaturallySpeaking nella versione Preferred o Professional.L’insegnante utilizza il radiomicrofono, la sua voce viene raccolta dal personal computer e trasformata da VoiceMeeting in sottotitoli. VoiceMeeting controlla le pause, trascrive cioè il suono che raccoglie da pausa a pausa. Al docente è richiesto di pronunciare frasi non troppo lunghe, non troppo corte, di significato compiuto.La telecamera raccoglie una immagine che viene elaborata dal personal computer e proiettata sullo schermo. L’immagine finale sarà quella acquisita dalla telecamera integrata dal sottotitolo. Il docente potrà utilizzare, in alternativa alle immagini catturate dalla telecamera, filmati o immagini precedentemente inseriti nella “raccolta immagini”, richiamandoli con la pressione di un tasto o con un comando vocale.Il video proiettore mette a disposizione dell’intera classe le informazioni (immagini + sottotitoli).Nel personal computer vengono conservati i sottotitoli della lezione e la voce che li ha generati.È possibile, se la scheda acquisizione video lo permette, richiamare immagini provenienti da una cassetta VHS collegando in ingresso un video registratore. Sarà anche possibile conservare la registrazione di tutta la lezione collegando in uscita un secondo video registratore.Potranno essere sottotitolate in diretta presentazioni PowerPoint, navigazioni in Internet, programmi dell’utente. VoiceMeeting prende il controllo del personal computer all’apertura del microfono, quando si pronuncia una parola, e lo cede con un click sul desktop.