Wolfgang il cyberlupo

Recensione pubblicata il: 27/09/2012

Si tratta di un gioco interattivo destinato a bambini e ragazzi a partire da 5 anni di età. La struttura del gioco è basata su una storia ad albero, con situazioni a scelta binaria per cui, selezionando l’alternativa errata, viene riproposta la situazione di partenza. Quest’ultima caratteristica, se conferisce, da un lato, una certa ripetitività, permette anche al bambino più piccolo una maggiore autonomia di gioco.Bisogna pilotare Wolfgang, il lupo cibernetico, attraverso un intricato percorso: dal laboratorio dello scienziato che lo ha creato, alla fattoria della nonnina. Lo scopo del gioco è sequestrare il tacchino del cenone di Natale che serve allo scienziato come cavia per le sue ricerche. Numerosi trabocchetti ostacoleranno la missione del Cyberlupo che dovrà tra l’altro superare prove e risolvere giochi che si possono ritenere utili da un punto di vista educativo.