Balabolka

Balabolka è uno strumento che utilizza le sintesi vocali installate nel pc per leggere dei testi selezionati dall’utente. Sono presenti 25 lingue che possono essere selezionate. E’ un editor di testo oltre che un metodo di riproduzione audio ed è considerato uno strumento compensativo per gli utenti che hanno un disturbo dell’apprendimento.

E’ molto utile anche per chi si approccia a correggere dei testi, o per ascoltare le ultime notizie mentre ci si dedica ad altre attività o per imparare una nuova lingua. E’ uno strumento facile da usare e intuitivo ed è scaricabile gratuitamente. Per funzionare richiede la voce di default di Windows (che s’imposta andando nel pannello di controllo del proprio computer e cliccando su “modifica sintesi vocale”).

Uno dei punti di forza dello strumento risiede nella possibilità di salvare l’audio riprodotto in diversi formati, in modo da riascoltarlo in qualsiasi momento.

Nella barra delle applicazioni troviamo diverse opzioni come:

Dragon Naturally Speaking v15

È un software di riconoscimento vocale che consente di convertire la voce in testo con una precisione molto alta ed una velocità fino a 160 parole al minuto.

Il nuovo Dragon Professional Individual v15 possiede un motore vocale di ultima generazione, alimentato dalla tecnologia di Deep Learning, E’ possibile effettuare dettature e trascrizioni ancora più precise e veloci, sprecando meno tempo nella creazione di documenti.

Ecco le seguenti opportunità che il software offre:

E’ possibile dettare usando un registratore vocale digitale e Dragon trascriverà automaticamente le registrazioni quando vi ricollegherete al vostro dispositivo desktop. E’ anche possibile  trascrivere un’altra voce di un singolo parlante da file audio preregistrati o da podcast.

Nuance Vocalizer Expressive

Nuance Vocalizer offre una voce realistica, addestrata su dialoghi e casi d’uso specifici , che parla la vostra lingua con la stessa fluidità di una persona reale. Vocalizer sfrutta una tecnologia di sintesi vocale avanzata basata su reti neurali ricorrenti per offrire una voce molto più simile a quella umana, che offre vantaggi quali:

Il TTS di Nuance crea dialoghi naturali in 53 lingue e in 119 varianti di voce differenti.

Symwriter 2

SymWriter è un software di comunicazione che permette di scrivere testi che vengono automaticamente tradotti anche in forma simbolica, attraverso la possibilità di utilizzare 12.000 simboli Widgit (precedentemente conosciuti come Widgit Literacy Symbols), utilizzati in molti paesi nel mondo, sia a colori che in bianco e nero, in grado di rappresentare un vocabolario di oltre 34.000 lemmi nella lingua italiana, in continuo aggiornamento e ampliamento.

Creando testi simbolizzati il bambino può essere incoraggiato a scrivere e a usare le sue competenze di scrittura col sostegno della simbolizzazione. SymWriter offre la possibilità di:

Edraw Mind Map

Edraw Mind Map è un programma gratuito per la costruzione di mappe concettuali molto efficace. Si tratta di un’applicazione  che, oltre a consentire di generare mappe, permette di condividerle, esportarle e stamparle.

Ha una veste grafica molto ordinata e facilmente utilizzabile. Ha molte funzioni che spesso si possono trovare solamente nei programmi a pagamento. In sintesi ecco le principali operazioni che si possono effettuare con Edraw Mind Map:

– disponibilità di varie forme da inserire
– formattazione testi personalizzabili
– scelta tra diversi tipi di connettori (dritti, curvi)
– possibilità di inserire simboli, titoli, bordi e sfondi
– esportazione dati in formato Excel, Word, testo, CSV
– esportazione mappe in formato immagine, PDF, HTML, SVG
– possibilità di invio tramite mail
– possibilità di inserire tabelle, immagini, simboli font, documenti Office, link ipertestuali, note, allegati

L’utente ha la possibilità di utilizzare dei template già pronti.

GeoGebra

GeoGebra è un’interessante app scolastica (esiste la versione per Pc), si tratta di un’applicazione per lo studio della geometria e dell’algebra. L’applicazione permette di disegnare forme geometriche e grafici di funzioni che possono essere modificate in tempo reale.

L’applicazione per quello che riguarda le forme geometriche permette di disegnarne di vario tipo: angoli, poligoni, coniche e altro ancora. I disegni possono essere realizzati graficamente, selezionando punti e rette sul piano e modificandone le dimensioni con il mouse. Ma non è tutto qui, GeoGebra infatti è utile anche per gli studenti più grandi: dando loro la possibilità di inserire equazioni e formule per poi rappresentarle sul piano cartesiano. GeoGebra ha una sintassi semplice, abbastanza simile alla normale notazione matematica.

Online è disponibile una guida completa che permette di utilizzare al meglio tutte le potenzialità dell’applicazione.

Discalculia trainer

Il software  si apre con un simpatico ragazzino di nome Supermap che spiega come accedere alle attività e guida gli utenti attraverso 4 sezioni di lavoro che consentono il potenziamento e il recupero delle abilità di base necessarie per imparare a calcolare. Vengono proposti molti esercizi aritmetici di diversa tipologia, graduati per complessità, inerenti a quattro aree fondamentali:

Il modello di riferimento è quello del calcolo aritmetico fondato su un sistema di base parzialmente innato, che permette di rappresentare la quantità e di operarvi mentalmente, secondo un sistema di formazione e recupero automatico di combinazioni numeriche. Nella parte gestionale sono registrati i singoli risultati ed è possibile creare degli esercizi personalizzati con le quattro operazioni.

Disponibile nel formato CD + libro.

 

Avviamento alla comprensione del testo

Questo CD-ROM propone un programma riabilitativo specifico per le difficoltà di comprensione del testo, rivolto in particolar modo ai bambini della scuola primaria.
Quattro simpatici animali accompagnano il bambino nelle quattro aree in cui si articola il percorso: percettiva, inferenziale-lessicale, sintattico-testuale e pragmatica. Le attività dell’area percettiva promuovono le abilità visive, facilitando la comprensione di tipo esplorativo; quelle dell’area inferenziale potenziano le abilità di comprensione basate sulle inferenze attraverso l’utilizzo di parole chiave; gli esercizi dell’area sintattico-testuale insegnano a collegare, raggruppare e categorizzare informazioni; infine le attività dell’area pragmatica sviluppano abilità più evolute, che permettono di analizzare i contenuti dei testi e cogliere differenze, analogie, affinità, idee ripetute e sequenze logico-temporali.

 

Bachi Spaziali

“Bachi spaziali” è un software destinato a bambini in età prescolare e scolare per migliorare le capacità di apprendimento e di lettura; nel dettaglio è consigliato a bambini che hanno disturbi specifici dell’apprendimento.

Ha un’interfaccia divertente e colorata per cui è molto apprezzata dai bambini. E’ strutturato in tre giochi: gli Invasori, i Bachi e le farfalle; si tratta di una serie di attività che presentano delle prove di lettura sempre più complesse e con frasi lunghe, personalizzabili e modificabili. La personalizzazione consiste in una modifica della dimensione, dello stile e del colore dei caratteri, la velocità di comparsa e il tempo di permanenza degli stimoli-parole e dalla possibilità di inserire nuovi testi o di modificare quelli esistenti.

Le prove sono strutturate come dei giochi con delle prove che sono valutate e con cui si definisce una classifica. Di default, l’utente possiede tre vite, anche se è un parametro che può essere modificato a piacere e ogni volta che il giocatore sbaglia, perde una vita.

Come funziona:

Per utilizzare il software, l’utente deve cercare su Google il programma e scaricarlo sul computer. Al primo avvio, l’utente inserisce il nome identificativo in modo che la sua attività è registrata e ritrovabile in un secondo momento nell’archivio e potrà anche riconoscersi nella classifica.

Sono presenti diverse sezioni:

Con i tasti F*, l’utente potrà scegliere diverse possibilità:

LeggiXme

LeggiXme è un software compensativo per le difficoltà nella lettura, nella scrittura e nel calcolo in soggetti con disturbi dell’apprendimento, in età scolare. E’ un programma utile sia come editor di un testo (con molte delle funzioni che sono presenti anche in Word) sia come strumento di sintesi vocale. E’ possibile realizzare mappe concettuali

È possibile ascoltare il testo o parte del testo digitando i tasti “play” e “stop”. Inoltre l’utente può aumentare o diminuire la velocità di riproduzione delle frasi o del testo e cambiare voce. Alcune voci di riproduzione sono a pagamento, altre sono gratuite. Si può impostare la riproduzione per sillabe, oppure far fare lo spelling di una frase o di un testo.

E’ possibile modificare, inserire i disegni, cambiare il carattere di ciò che è stato scritto. L’utente può evidenziare delle frasi o delle parole con colori diversi. Nella parte destra della schermata sono elencati gli errori ortografici con una lista di suggerimenti per modificare le parole oppure con la possibilità di aggiungere le parole non riconosciute dal sistema, come se fossero dei neologismi.

Il software ha la capacità di leggere anche i numeri, è presente la funzione “sinonimi e contrar”. E’ presente la funzione per ingrandire.

Si può evidenziare una parola o una parte di un testo anche in base ai propri obiettivi. È un editor di testo per cui consente di far riassunti e mappe interattive.

Traduzione di parole dall’inglese all’italiano (funzione disponibile solo se è presente una connessione internet). Si possono anche raggruppare i concetti in dei gruppi e catalogarli con numeri e colori diversi. Si possono importare file pdf, jpeg o in altri formati.

La sintesi vocale può essere utilizzata anche per la lettura di testi direttamente su internet, dopo aver fatto una ricerca su internet per esempio.

Il software si presenta come un programma completo e intuitivo, adatto per gli studenti con disturbi specifici dell’apprendimento. I punti di forza sono rappresentati dal controllo ortografico, dalla possibilità di importare altri file (pdf, jpeg etc.) e dallo strumento di elaborazione di mappe concettuali interattive.

Read and Write for Education

Read and Write è un software utilizzato per leggere e comprendere un documento o un testo sul web. Si presenta come un’estensione per Chrome ed è disponibile in due versioni: una gratuita e accessibile da tutti i docenti e una a pagamento per gli studenti. Inoltre è disponibile per tutti una prova gratuita di novanta giorni della versione a pagamento. Per le sue funzionalità, lo strumento è stato destinato anche a studenti che hanno difficoltà di letto-scrittura perché concerne con un aumento della personalizzazione e dell’autonomia nel processo di comprensione.

Sul sito di Texthelp, inoltre si trova il form di registrazione specifico per i docenti, che dà l’accesso gratuito alla versione completa di ogni funzionalità; il primo campo in cui è chiesta la mail, va compilato con l’indirizzo che è utilizzato per accedere a Chrome: il docente può utilizzare l’account G Suite for Edu oppure anche un account Gmail privato. Infine negli ultimi due campi vanno inseriti il nome del dirigente e la mail istituzionale del proprio Istituto (quella nel formato codicemeccanografico@istruzione.it.). Nella barra delle impostazioni troviamo tutte le funzioni di questo software; descriviamo brevemente alcune delle più utili:

Popplet

Popplet è softare online che consente di creare delle mappe concettuali, presentazioni online e bacheche virtuali. E’ utilizzato principalmente nella creazione di mappe concettuali, viene utilizzato come strumento guida per evidenziare i processi di lavoro in gruppo. Inoltre consente di scaricare e condividere la mappa in versione PDF e JPG e condividerla sui social o con altri account.

Esiste una versione gratuita, disponibile sul web, e una versione a pagamento, disponibile sia sul web sia sull’Apple Store. Dopo aver creato un account, la versione gratuita dello strumento permette di:

IperMAPPE 2

IperMAPPE 2 è un software che permette la costruzione di mappe concettuali e multimediali generate partendo da contenuti digitali, libri digitali PDF o documenti RTF. Si tratta di strumento dinamico e interattivo che permette di costruire e organizzare le proprie conoscenze, di sperimentare un metodo di studio e di migliorare le proprie capacità di elaborazione delle informazioni.

È perfettamente integrato con il lettore vocale ALFa READER (Erickson): le mappe sono infatti automaticamente leggibili con il lettore vocale e IperMAPPE 2 può essere installato sulla chiavetta USB di ALFa READER, per una maggiore portabilità. L’utilizzo combinato dei due software moltiplica le funzioni compensative degli strumenti (previste anche dall’art.) 5 della Legge 170/2010: «Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico») utili per soggetti con Disturbi specifici dell’apprendimento, in particolare è destinato all’utilizzo di soggetti dislessici o con disturbi di letto-scrittura.

Per chi è già in possesso della versione base di IperMAPPE, è disponibile sul sito https://www.erickson.it/it/approfondimento/ipermappe-2/ l’aggiornamento gratuito a IperMAPPE2.

Cmap Tools

CmapTools è un’applicazione per creare mappe concettuali e interattive. È utilizzata da studenti della scuola primaria e secondaria per elaborare e schematizzare gli argomenti studiati o per avere una linea guida per l’esposizione in aula. E’ uno dei migliori software a oggi in circolazione, ed è possibile scaricarlo gratuitamente sui propri dispositivi. E’ uno strumento molto semplice e intuitivo e consente agli utenti di imparare un metodo di studio efficace, basato sulla capacità di trovare gli elementi principali di un testo senza tralasciare eventuali approfondimenti.

Al primo nodo potrà collegare altri riquadri che sono concettualmente legati a questo; ogni riquadro è personalizzato con colori, carattere del testo o altro secondo le preferenze o delle necessità specifiche dell’utente: può anche creare un proprio stile che sarà poi aggiunto nel “database” e utilizzato per realizzare altre mappe concettuali;

al termine della mappa concettuale, lo studente potrà procedere al controllo ortografico del testo che ha scritto : saranno così evidenziati gli errori e sarà possibile modificarli; infine, potrà scaricare le mappe in formati comuni, come HTML, PDF o JPG e stamparli per poi utilizzarli come linea guida nella presentazione in classe o come supporto al proprio metodo di studio.

La validità di questo strumento risiede nella possibilità di eseguire il controllo ortografico; è una funzione non sempre presente in questa tipologia di software, ma è importante se si pensa che, spesso, le mappe concettuali siano un mezzo di supporto utilizzato da ragazzi con disturbi specifici dell’apprendimento. In particolare la disortografia si manifesta con la difficoltà a valutare e a evidenziare gli errori ortografici, pertanto l’uso costante di uno strumento che ti consenta di rilevarli è uno strumento di apprendimento rilevante ed essenziale.

Costruire le serie

Grazie alla guida di un simpatico pittore, che lavora nel suo studio, il bambino viene guidato in una serie di esercizi con l’obiettivo di seriare correttamente gli oggetti raffigurati nelle tele. Il software è organizzato in modo tale che tale processo stimoli la capacità di seriazione dei bambini.

Ogni esercizio proposto è strutturato in funzione di trovare, all’interno di una data gamma di oggetti, delle relazioni di intensità maggiore o minore rispetto ad una certa caratteristica, anch’essa da intuire.
Vi è inoltre, la possibilità di potersi allenare in quanto è presente anche una sezione apposita di allenamento-gioco e la possibilità di attivare delle istruzioni scritte che possono facilitare il bambino, rendendo il programma maggiormente flessibile nell’utilizzo dello stesso.

Leggere testi

Il software, suddiviso in due cd-rom, è ambientato in un’antica piramide egizia esplorata dall’avventuroso archeologo Johnny. E’ strutturato in 9 sezioni di lavoro che consentono di esercitare la lettura di testi di crescente difficoltà. Le sezioni riguardano gli errori più comunemente riscontrati in bambini con difficoltà di apprendimento della letto-scrittura. Ciascuna sezione si articola in diverse parti con finalità differenti:

La parte gestionale consente di monitorare l’andamento del bambino nelle varie attività.
Il CD-ROM contiene inoltre una cartella di materiali (tratti dal software) pensati per essere utilizzati sulla lavagna interattiva multimediale (LIM).

 

Nel mondo dei numeri e delle operazioni 3

Il software, disponibile nella versione download, desidera consolidare le competenze aritmetiche del bambino.

Il maialino Poldo accompagna il bambino nel viaggio alla scoperta dell’aritmetica.

E’  il terzo software di una serie pensata per supportare e integrare le proposte didattiche contenute nei due volumi precedenti. Ci sono molte attività per esercitarsi con problemi relativi ai numeri naturali  e con antichi sistemi di numerazione. Il software è organizzato in 3 sezioni differenti:

Comprende un’area in cui l’adulto può monitorare l’andamento delle esecuzioni delle attività svolte dal bambino.

ePico!

ePico! software compensativo che aiuta i ragazzi con DSA e gli studenti con difficoltà di lettura e comprensione del testo, scrittura e organizzazione dello studio a studiare, imparare e a fare i compiti in autonomia. Include i principali strumenti compensativi organizzati in quattro ambienti di lavoro:

Memory Euro

Il programma è utile per conoscere la moneta nazionale e conoscere il valore delle monete e delle banconote. Il software, che si può scaricare direttamente dal sito, propone le seguenti attività:

E’ uno strumento ancora molto valido, nonostante la grafica essenziale e può essere un supporto all’insegnamento per conoscere e saper usare la moneta corrente.

Sviluppare l’intelligenza numerica 3

Il software è ambientato in un piccolo villaggio eschimese, dove un simpatico ragazzino di nome Ukalik guida gli utenti attraverso 5 sezioni di lavoro che consentono di allenare e potenziare le abilità di calcolo nei bambini a partire dagli 8 anni.

A queste unità si aggiunge un’area di giochi, volti a sperimentare e consolidare, attraverso accattivanti sfide, le competenze acquisite nel calcolo a mente. Le numerose attività proposte offrono la possibilità di sviluppare, in un ambiente ludico e divertente, maggiore dimestichezza sia con le attività di calcolo, a mente e scritto, sia con la struttura del numero (processi lessicali, sintattici e semantici).
Il CD-ROM è utile per tutti i bambini, in particolare per quanti non avessero ancora acquisito una sufficiente automatizzazione nelle abilità di calcolo delle quattro operazioni, nell’uso delle strategie e nella costruzione dei fatti numerici. Il CD-ROM contiene inoltre una cartella di materiali (tratti dal software) pensati per essere utilizzati sulla lavagna interattiva multimediale (LIM).

Giocare con le parole 2

Questo programma propone un percorso riabilitativo diviso in due parti.

Nel primo software l’attenzione è posta sulla consapevolezza fonologica, con una particolare riflessione sulla lunghezza delle parole, e la percezione di sillabe e fonemi.

Nella seconda parte ci sono numerosi esercizi con raddoppiamenti, aggiunte, cambi di suoni iniziali e all’interno delle parole. E’ rivolto a logopedisti, genitori e insegnanti della scuola dell’infanzia e del primo ciclo della scuola primaria; può essere utilizzato in sede riabilitativa, nei laboratori del linguaggio, come ausilio all’insegnamento della letto-scrittura o come attività ludica mirata.

Contiene inoltre una cartella di materiali pensati per essere utilizzati sulla LIM.

Gli animali della savana


L’ambiente,le abitudini alimentari e i modi di vita…

Quaderno degli appunti

;

L’album fotografico…

;

Informazioni geografiche

;

Leoncino mascotte

;

Lo schedario …

;

Dizionario della lingua dei segni

Da ogni pagina è possibile attivare una funzione di ricerca degli altri lemmi del dizionario attraverso il tasto Trova.                   Il CD funziona sia con Windows sia con MacOS.                                                                                                                                                                        Il dizionario contiene 473 parole, raccolte in 8 temi : alfabeto, numeri, animali.

Il dizionario è stato progettato soprattutto per le scuole, tenendo conto delle esigenze dei bambini e si propone come uno strumento didattico per l’apprendimento e lo studio della lingua dei segni. Il prodotto è distribuito in Svizzera da Laboratorio Servi. Ogni lemma è illustrato da disegni e da un filmato con la traduzione in lingua dei segni.

 

Boardmaker

Il dizionario PCS

;

Letture consigliate

Vantage

Optimist ii

E’ un ausilio dedicato alla comunicazione aumentativa e alternativa (AAC,augmentative / alternati;Grazie alla possibilità di utilizzare la sintesi vocale e il grande schermo LCD sensibile al tocco, ;I dispositivi di interfaccia con l’esterno disponibili, molto importanti in un ausilio dedicato alla;In questo modo non è più necessario fare riferimento ad un altro personal computer tradizionale per ;Informazioni sulla distribuzione di Optimist II si possono trovare sul

4talk4

4Talk4 è un ausilio per la comunicazione con uscita vocale (VOCA: Vocal Output Communication Aid). Il comunicatore è indirizzato a chi necessita di uno strumento molto semplice di comunicazione alternativa, può essere facilmente fissato alla scrivania o ad una sedia a rotelle. Il dispositivo funziona a batterie e si disattiva automaticamente dopo 30 minuti per non scaricarle, può inoltre esser usato per attivare giochini a batteria, o apparecchiature elettriche.

La riproduzione di un messaggio è attivata dalla semplice pressione di uno dei quattro sensori interattivi. Le quattro celle del comunicatore possono essere corredate di figure per associare ad ogni messaggio

Palm ability

Spok 21

  • Dimensioni totali: mm. 255 (larghezza) x mm. 220 (profondità) x mm. 85 (spessore max) Auxilia.;Distrubuito da REHAVISTA.;Il carattere di scrittura può essere di due diverse dimensioni: piccolo e medio. I display contengon;L’utente compone i propri messaggi con la tastiera e questi sono visualizzati su due display contrap;La presenza dei due display favorisce la comunicazione poiché gli interlocutori possono vedere (e ud;Per soggetti anartrici in grado di utilizzare il linguaggio verbale scritto.;Prodotto da IGEL.;Può essere richiesto a parte uno scudo di separazione fra i tasti per evitare pressioni involontarie;Spok 21 è disponibile in diverse versioni: con tastiera incorporata QWERTY e ABCDE, con tastiera mod;Spok 21 è dotato an

Base trainer

A ciascuno dei tasti colorati può essere associato un messaggio in voce corrispondente alla immagine;Ai soggetti che iniziano un percorso di Comunicazione Aumentativa Alternativa.;Base Trainer è dotato di due prese mini-jack per collegare adattatori per il controllo di giocattoli;Dimensione dei tasti: cm. 7×10 circa.;Distribuito da Auxilia.;Il Base Trainer è un piccolo ausilio di comunicazione progettato per attività elementari centrate su;Prodotto da AMDI.;Tempo di registrazione: 8 secondi per messaggio.

Easyfaba

Comunicatore a display dinamico pensato per persone che hanno problemi di comunicazione; utilizzabil;L’EasyFaba è un Tablet PC progettato per la CAA (Comunicazione Aumentativa e Alternativa).;L’installazione di un software per costruire sistemi di comunicazione personalizzati con i simboli P;Prodotto e distribuito da ARS FabaNet AusiliOnLine.;Specifiche del prodotto:

  • 8,4′ monitor touch screen resistivo SVGA 800×600
  • 40 Gb Hard d

Pro-be

  • un tablet-PC;
  • un ambiente software (SR Labs.;Il Sistema è composto da:;Il tablet-PC è un Proscribe di FIMI-Philips con sistema operativo MS Windows XP.;Nel caso l’utente necessiti di ancorare il sistema, è disponibile un braccio per il fissaggio al tav;Nel primo caso, l’uso del touch-screen e di interfacce grafiche facilitate consente all’utente di su;PRO-BE è indicato sia per persone affette da disturbi moderati del movimento e che dunque conservano;PRO-BE è inoltre indicato per persone anziane, anche non aventi cultura informatica, in quanto l’int;PRO-BE è un sistema mobile per la comunicazione dotato di uno schermo touch-screen, di sintesi vocal;PRO-BE supporta programmi di Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA) per la comunicazione simbol

How it is

How it is è un vocabolario ad immagine che è stato sviluppato per aiutare i bambini a comunicare. Più di 100 bambini e giovani contribuito disegnando o commentando le immagini. Il progetto è stato supportato anche da un gruppo multidisciplinare di professionisti e genitori.

Come si è stato progettato per essere usato come un flessibile, centrata sul bambino risorsa. Le note di orientamento seguenti introdurre alcuni principi chiave e le idee e ti aiuterà a trovare il modo per aggirare le sezioni di immagine.

Inftyeditor

Disponibile per Windows.;I file prodotti dall’editor possono essere salvati in diversi formati, tra cui MathML, LaTeX e PDF.;Può essere utile a chiunque debba ricorrere al computer per scrivere espressioni matematiche.;Scaricabile da http://www.inftyproject.org/.;Un editor matematico gratuito facilmente gestibile via tastiera.

Moodle

A chi voglia progettare e sviluppare corsi on line orientati alla filosofia educativa delle comunità;Dal sito Moodle.;I dati sono immagazzinati in un singolo database: MySQL e PostgreSQL erano le uniche possibilità in ;I principi generali delle comunità di apprendimento on line sono efficacemente espressi e felicement;Le funzionalità di Moodle spaziano dalla creazione e all’organizzazione di corsi e lezioni on-line a;Moodle (acronimo di Modular Object-Oriented Dynamic Learning Environment) è un piattaforma web open ;Moodle funziona senza modifiche su Unix, Linux, FreeBSD, Windows, Mac OS X, NetsWare e qualsiasi alt

Geogebra

GeoGebra è un software open source di matematica dinamica dedicato all’insegnamento e all’apprendimento della matematica a tutti i livelli. Le costruzioni di GeoGebra consistono in oggetti matematici di vario tipo, che possono essere creati utilizzando strumenti o comandi. La finestra principale è divisa in Viste. La Vista Algebra viene visualizzata per impostazione predefinita sul lato sinistro, e la Vista Grafica è a destra. Al di sopra delle due viste ci sono la Barra dei menu e la Barra degli strumenti, mentre è possibile posizionare una Barra di navigazione sotto alle viste. Gran parte delle caratteristiche di GeoGebra sono accessibili tramite Tasti di scelta rapida; inoltre include alcune funzionalità di accessibilità come ad esempio la Tastiera virtuale.

Coffee

http://www.coffee-soft.it/;http://www.coffee-soft.org/;CoFFEE è composto da una serie di strumenti in grado di supportare il lavoro individuale, in diadi, ;CoFFEE è un pacchetto composto da 4 applicazioni principali:

  • CoFFEE Lesson Planner: ;CoFFEE è una applicazione groupware open source per realizzare scenari didattici collaborativ;CoFFEE presenta tre principali tool per l’attività collaborativa tra studenti e tra gruppi:
    • Processore Intel Pentium
    • Memoria 512 Mb RAM
    • Rete locale
    ;Requisiti software:
    • Firewall da disabilitare

Xl books

  • Pentium 300 Mhz o superiore
  • Windows 98 o superiore (compatibile con Windows VISTA) ;
    • un correttore ortografico specifico per bambini dislessici che segnala gli errori e;Distribuito da Auxilia.;Gli insegnanti possono creare quaderni a righe e quaderni a quadretti all’interno dei quali attivare;I quaderni a quadretti presentano una serie di facilitazioni specifiche per la scrittura mate;I quaderni a righe prevedono molte funzioni a sostegno dei processi di lettura e scrittura; q;Oltre alle facilitazioni per comporre automaticamente le operazioni matematiche riducendo al minimo ;Per i bambini con difficoltà visive sono state previste diverse funzioni specifiche: scelta di color;Programma per la scrittura e la matematica, per sostenere i processi di scrittura dei bambini con di;XL-Books è stato progettato per bambini e ragazzi:
      • che hanno difficoltà nella redazione di

Erica eye tracker

Erica è un sistema di puntamento mono-oculare che permette il controllo del computer, scrittura, gestione del desktop, navigazione su internet, gestione e-mail, attraverso il solo movimento oculare. Erica integra un tablet Pc con Windows XP, telecamera IR, è dotato del software di comunicazione COMUNICA con sintesi vocale Loquendo TTS V7. I programmi di cui dotato Erica sono personalizzabili : fra i parametri più importanti è possibile personalizzare la pagine di calibrazione, il tempo di permanenza del puntatore.

Toolkid creation

Requisiti minimi: 486 Dx2 66, 8 Mb Ram, Windows 3.1, Cd-Rom 2x, Scheda Sonora comp.Windows,;Requisiti raccomandati: Pentium 90, 16 Mb Ram, Windows 95, Cd-Rom 4x, Sound Blaster 16;

  • il cestino (dove buttare le creazioni mal riuscite)
  • il baule per i disegni (per salvare i ;
  • lo scrigno dei giochi (contiene dei giochi come memory, il gioco del 15…)

    E se ci ;All’inizio si può scegliere se prendere i panni del padre, della madre o dei due figli e, a seconda ;Distributore: Halifax;Il centro di TOOLKID è una casa composta da due stanze: quella del bambino e quella dei genitori. Le;In questa stanza si possono creare biglietti da visita, attestati, cartelloni, maschere, puzzle, ori;Software House: Infogrames;TOOLKID è un prodotto multimediale per bambini, realizzato dalla Infogrames. Questo software permett;TOOLKID si indirizza ai bambini dai 5 ai 12 anni, quindi a coloro che f

  • Scribus

    Il formato dei file è basato sull’XML ed è pienamente documentato; supporta il formato standard Open;Scribus è disponibile per i sistemi operativi Linux, Mac OS X, OS/2 e Windows.;Scribus è un’applicazione di livello professionale, che richiede una certa dimestichezza col compute;Scribus è un’applicazione gratuita di desktop publishing (DTP), che può essere utilizzata per produr;Scribus è un’applicazione Open Source che supporta molti dei formati grafici più diffusi. Altre cara;Si può scaricare da http://www.scribus.net/.

    Vanbasco’s karaoke player

    E’ un programma per il karaoke. ;Il testo delle canzoni viene riprodotto a scorrimento progressivo in un’apposita finestra. Le parole;Scaricabile gratuitamente dal sito della vanBasco.;Si possono costruire delle playlist con un’apposita finestra d’interfaccia.;Si possono variare il tempo, il volume, la tonalità di una canzone e selezionare i singoli strumenti;Si usa con basi midi in formato karaoke (.kar), facilmente reperibili su Internet con i comuni motor;Windows 95/98/ME/NT 4/2000/XP

    Abiword

    A chiunque abbia bisogno di un sistema di videoscrittura stabile, evoluto e multipiattaforma.;AbiWord è un programma di videoscrittura OpenSource, con funzionalità adatte alla maggior parte degl;AbiWord funziona come programma nativo sotto sistemi operativi quali GNU/Linux, Mac OS X, Windows, B;Alcune di queste sono:

    • Import ed export di documenti in formato Microsoft Word
    • “Annu;Le funzionalità offerte da AbiWord comprendono la maggior parte di quelle che ci si aspetta da un mo;Si può scaricare da http://www.abisource.com/.;Una delle differenze più significative tra AbiWord ed altri programmi di videoscrittura consiste nel

    Leaps and bounds musica

    Leaps and Bounds Musica stimola i bambini ad esplorare, sperimentare ed esprimere le loro idee, attraverso l’interattività con la musica ed le attività di ascolto.
    Ogni attività stimola una o più attività con relazione causa-effetto l’avvio all’educazione sonora e musicale.

    Le attività da svolgere sono:

    • Il Coro dei Mostri ( Le scale musicali rafforzano i concetti  direzionali. E’ anche possibile associare suoni personali )
    • La mia banda ( Esplorazione dei timbri sonori, causa-effetto )
    • Juke box emotivo (Ascoltare una gamma di stili musicali. Rispondere alla musica ed associarla alle sensazioni di gioia, tristezza, paura )
    • Banco di mixaggio (Esplorazione del volume dei suoni, concetto di vicinanza e causa-effetto )
    • Su e giù (Comprensione del concetto di ‘tonalità’ )
    • Balliamo (I bambini potranno interagire incoraggiandoli a muoversi o ballare al ritmo della musica, oppure aiutandoli a memorizzare le mosse o passi scelti per poi metterli in pratica)

    Occhio alle parole

    Questo software utilizza la presentazione rapida di parole e testi al tachistoscopio ed è rivolto a bambini e ragazzi che necessitano di incrementare la velocità di lettura per renderla più efficace e permettere quindi un più facile accesso al significato. Principale scopo è quello infatti di superare la lettura di tipo analitico-decifratorio per accedere ad una lettura di tipo visivo e lessicale. In 10 unità vengono proposti differenti compiti di lettura: dalla ricerca rapida di parole uguali fino alla lettura incalzante di frasi e testi. La presentazione dei testi avviene con diverse modalità che avvicinano il soggetto alla lettura adulta allenando ad ampliare lo span visivo. Ogni unità è impostata su livelli di difficoltà crescente (diminuzione del tempo di esposizione, maggiore lunghezza delle parole, delle frasi, ecc.), dove l’avanzamento da un livello all’altro, con la conquista e la perdita delle medaglie, è simile a quello dei videogiochi. È possibile impostare anche una serie di opzioni per visualizzare le parole nella modalità che l’insegnante o il logopedista ritiene più adatta (maiuscolo, mascheramento, ecc.). Nella parte gestionale sono registrati i risultati di ogni singolo utente. Sono attivabili anche le istruzioni scritte, utili in caso di ipoacusia.

    Aol press

    • Sistema operativo: Microsoft Windows 95, Windows 98, Windows NT4
    • Processore:;AOL Press è un semplice strumento di sviluppo di documenti ipertestuali in linguaggio Html, caratt;Come si può notare l’aspetto dell’editor è molto simile a quello di un browser, se si fa eccezione p;Di ogni elemento grafico o testuale aggiunto si possono conoscere e modificare le proprietà con la;Il programma è completamente gratuito ed inoltre sullo stesso sito di distribuzione sono disponibili;In questo esempio non è stata terminata correttamente la coppia di tags <CENTER> e <;La configurazione minima richiesta per il corretto funzionamento è la seguente:;La facilità d'uso di AolPress e l'impostazione intuitiva della sua interfaccia grafica lo rendono ;La sua caratteristica principale è la facilità d'uso e può quindi servire per disegnare senza dif;L'ambiente di sviluppo è di tipo grafico. La modifica del documento ipertestuale avviene aggiornando;L'approccio

    Giocare con le parole

    Questo CD-ROM, basato sul fortunato libro Giocare con le parole (Erickson, 2000), propone un completo e graduale training fonologico utile come intervento preventivo e riabilitativo sui prerequisiti linguistici dell’apprendimento di lettura e scrittura. Imparare a riflettere sulle parole, sulla loro forma, lunghezza e composizione fonologica (sillabe-fonemi-rime), è molto importante per potenziare le competenze fonologiche e metafonologiche dei bambini che si avviano alla prima classe della scuola primaria, nonché dei bambini più grandi con deficit cognitivi o disturbi di linguaggio. Tali disturbi infatti sono spesso dovuti a difficoltà ad eseguire mentalmente una corretta analisi e sintesi dei suoni che compongono le parole (consapevolezza fonologica) e necessitano di esercizi integrativi al trattamento logopedico. Tutte le attività proposte, corredate di moltissime immagini con audio, sono distinte in tre sezioni (sillabe, fonemi, parole) e sono presentate da un simpatico pinguino sotto forma di giochi linguistici di difficoltà crescente. Un attestato stampabile gratificherà il bambino a conclusione del percorso. È possibile per l’adulto controllare i risultati nella parte gestionale e attivare le istruzioni scritte in caso di ipoacusia.

    Home space designer

    • WINDOWS 95 o NT 4.0 ;
    • PC 486 DX
    • 8 Mb Ram
    • 8 Mb HD liberi
    • scheda v;E’ così possibile progettare e realizzare case, musei, librerie, discoteche, intere città virtuali. ;E’ un programma per creare ambienti virtuali VRML visitabili con Microsoft Internet Explorer o Netsc;Home Space Designer è un programma per la costruzione di ambienti 3D con tecnologia VRML, uno strume;Lo strumento non ha una vocazione didattica specifica, ma può essere agevolmente utilizzato da bambi;Sviluppato da COSMO, società dellaSilicon Graphics. Il Player può;Una volta realizzato, grazie alla tecnologia VRML, l’ambiente può essere condiviso in rete, a patto ;VRML (Virtual Reality Modeling Language ) può essere considerato l’evoluzione 3D di HTML: è un siste

    Balabolka

    Il programma Balabolka converte testi in audio. Per riprodurre la voce umana il programma può utilizzare tutti i sintetizzatori vocali installati sul tuo pc. Puoi controllare la riproduzione della voce con i tasti standard che si trovano in qualsiasi programma multimediale (“play/pausa/stop”). Il programma legge ad alta voce il contenuto degli appunti, visualizza il testo in formato AZW, CHM, DjVu, DOC, EPUB, FB2, HTML, LIT, MOBI, ODT, PDF, PRC e RTF, cambia le impostazioni del carattere e colore, controlla l’ortografia, gestisce il processo di lettura dal system tray (l’area dei programmi attivi) o tramite l’uso di combinazioni di tasti, pronuncia il testo digitato, divide il file di testo in alcuni file di dimensioni più piccole, cerca degli omografi. Il Balabolka permette di cancellare dal testo tutti i punti di sillabazione per migliorare la lettura.
    Puoi salvare testi come file audio in formato WAV, MP3, MP4, OGG e WMA. Il programma opera diverse versioni del Microsoft Speech API (SAPI) con funzioni di audio. Permette di cambiare la velocità e il timbro della voce. Puoi fare cambiamenti speciali per migliorare la qualità dell’audio. Servono per modificare la pronuncia di certe parole o sillabe; per questo puoi sostituire la frase in questione con una più leggibile. Per scrivere regole di sostituzione si usa la sintassi delle espressioni regolari.

    Il Balabolka può salvare i testi letti con la voce meccanica nei file LRC oppure nei tag ID3 dentro i file audio MP3. Alla riproduzione di un tale file audio con il lettore MP3 il testo viene visualizzato sincronizzato (così come i testi delle canzoni nei file di musica).

    Autore junior

    Autore junior vi permetterà di operare al computer con testo, immagini, musica, suoni, voce e persino filmati, senza richiedervi particolari conoscenze informatiche. Autore Junior è un software indicato in particolare ai genitori, insegnanti e educatori ed è ideale per:

    • sviluppare in classe interessanti progetti collettivi;
    • introdurre gradualmente i bambini all’uso del computer, alla comunicazione multimediale e alle nuove tecnologie;
    • arricchire le capacità creative ed espressive dei bambini, sfruttando soprattutto canali non verbali;
    • incentivare l’aiuto e la cooperazione tra pari;
    • sviluppare le basi di strategie narrative.

    Impariamo l’italiano

    La scuola è finita e il campo estivo di Sabbiadoro è lo scenario in cui si muove un gruppo di ragazzi in vacanza. La vita al campo è raccontata in 5 sezioni ugualmente strutturate: l’alunno segue dapprima un percorso obbligato (2 letture che introducono nuove strutture e vocaboli, seguite da una verifica della comprensione e da esercizi di immediato riutilizzo). Entra poi in un’area dedicata all’approfondimento, con numerose attività riguardanti lessico, grammatica e funzioni linguistiche con particolare attenzione all’uso pratico della lingua. Ogni sezione propone inoltre brevi racconti che sviluppano le «storie» iniziali. Qui l’alunno può navigare liberamente in una situazione di autoapprendimento, chiedendo suggerimenti e rafforzando le sue competenze in vista del test conclusivo. La gradualità e la varietà degli esercizi e la possibilità di avere sempre un rinforzo puntuale (feedback nel singolo esercizio) e una verifica complessiva («pagella dell’alunno» e gestionale per l’adulto), facilitano il passaggio da semplici abilità di comprensione (riconoscimento di singole parole o di semplici enunciati) a più complesse competenze di produzione (risposte a domande, dettati, completamento di brevi testi, ecc.). Il supporto audio e il ricco apparato iconografico assicurano inoltre le condizioni per un apprendimento efficace. Il CD-ROM si rivolge a ragazzi stranieri con una conoscenza della lingua italiana di livello elementare/intermedio, ma può essere utilizzato anche da ragazzi italiani con difficoltà di apprendimento.

    Conception

    Conception favorisce lo sviluppo di mappe informative per l’ apprendimento, l’ insegnamento, la ricerca e comunicazione.

    Una mappa informativa (a volte chiamata ‘rete semantica’) rappresenta un insieme di idee per mezzo di un diagramma di linguaggio visuale. Mappe concettuali e mentali sono due delle migliori mappe informative conosciute. Conception appoggia queste, come anche mappe web, mappe argomentali, mappe decisionali, mappe dei piani, mappe progettuali e molte altri.

    Conception fornisce un potente sistema di ipercollegamento. Non soltanto le mappe informatiche possono connettersi l’ una con l’ altra, ma possono contenere collegamenti ad indirizzi web e qualsiasi documento che funziona nel computer centrale. Un altra caratteristica influente, uguagliata da nessun’ altro programma rivale, è un incorporato analizzatore per mappe intelligenti che determina la mappa di uno studente e fornisce un punteggio, suggerimenti e commenti per una valutazione formativa.

    Studio wiz italiano

    StudioWiz  è un programma aperto che consente di lavorare su qualsiasi tipo di testo. Il programma consente di importare ed organizzare i testi sui quali lavorare e permette di associare ad essi contenuti multimediali quali immagini e filmati. Permette inoltre di registrare il testo con voce digitale oppure di riprodurlo con il supporto di una sintesi vocale integrata. Sul testo è possibile eseguire quattro esercizi diversi:

    1. Mostra e nascondi testo
    2.  Scopri testo
    3. Lettura a scomparsa temporizzata
    4. Costruzione riassunto con parole chiave.

    Al testo è anche possibile assegnare delle domande per guidare il processo di comprensione. Queste domande possono essere richiamate, come attività di supporto, dentro gli esercizi. Una delle caratteristiche del programma è una grafica semplice e chiara pensata per non distrarre l’attenzione dell’allievo. All’interno del programma è presente un modulo statistiche per registrare e monitorare le prestazioni di lettura e i miglioramenti. C’è la possibilità di modificare la grandezza del testo e il tempo di visione in modo da esercitare successivamente la velocità di lettura. Il programma è completamente tradotto in italiano ma, viene fornito con una lista di oltre 120 semplici testi in inglese. Sintesi vocale integrata in italiano ed inglese.

    Neobook

    20 MB liberi su HD.;Distribuito in Italia da Systems Comunicazioni.;La semplicità dell’interfaccia rende lo strumento utilizzabile direttamente dai bambini.;Prodotto da NeoSoft.;Software per realizzare documenti ipermediali senza necessità di programmare. E’ possibile combinare;Sulle pagine di NeoBook è possibile collocare:

    • campi di testo
    • collegamenti ipertestual;Un apposito compilatore consente di salvare i documenti prodotti come file eseguibili indipendenti.;Volendo, è possibile sviluppare applicazioni più complesse mediante un linguaggio di scripting inter;Windows 95, 98, Me, NT 4.x, 2000 o XP.

    10&lode matematica (studyworks)

    10&lode MATEMATICA è un programma di esercitazione, ripasso e studio della matematica per gli studenti delle scuole superiori e del primo biennio dell’università. Si tratta di un ambiente interattivo che permette il calcolo e la rappresentazione grafica delle principali funzioni matematiche. Il Centro risorse, infine, permette di accedere a una vasta biblioteca di esempi e di lezioni con spiegazioni ed esempi. In un foglio di lavoro di StudyWorks è possibile impostare equazioni, effettuare calcoli, creare grafici, integrare testi, calcolo di espressioni numeriche.

    Jclic

    • JClic author: la funzione autore che permette di creare, modificare e pubblicare in;Con JClic si possono creare diversi tipi di esercizi: puzzle, associazioni, cruciverba, testi da com;Disponibile per Windows, Mac OS, Solaris e Linux.;Gli esercizi possono essere creati dal docente e risolti dagli alunni oppure creati dagli alunni ste;Il programma è costituito da quattro moduli principali: ;JClic è un programma per creare attività educative multimediali, basato sulla tecnologia Java.;Scaricabile gratuitamente da ClicZone.;Supporta diversi formati multimediali (tra gli altri AVI, MPEG,QuickTime, Flash, GIF animate, WAV, M

    Concept map tools

    È un programma per sviluppare e visualizzare via rete mappe concettuali realizzato dall’Institute for Human and Machine Cognition dell’Università della West Florida. Riservato a usi educativi e senza fini di lucro.

    È un software multipiattaforma (Windows, Linux, MacIntosh, Solaris). Dal punto di vista dell’utente Windows, ciò ha una conseguenza che è opportuno esplicitare immediatamente: in alcune situazioni sono disabilitate funzioni a cui lo stesso è abituato (p.e. l’uso del tasto ESC o la funzione di Invio come conferma e chiusura di una finestra di dialogo o ancora l’impiego del tasto esterno del mouse per accedere alle proprietà e alle azioni relative a un oggetto). Lo diciamo anche perché in queste note non documenteremo le funzioni di carattere generale che è ragionevole pensare come prerequisito o affidare all’intuito di chi usa il programma. Caratteristica fondamentale del programma è il consentire di collocare il proprio lavoro su una serie di server (attualmente CMEX, IHMC-UWF e Public Cmaps) sotto forma di progetto (project) oltre che di pagina web vera e propria, che verrà condiviso da una comunità allargata o ristretta, se avremo deciso di proteggerlo con password di lettura e/o di editing. Anche il nostro computer è concepito come un server, LOCAL.

    Didapages

    E’ un programma basato su Flash che permette di costruire facilmente dei libri interattivi e multime;Il libro creato da Didapages si presenta come una cartella che comprende un file .xml che contiene i;Il programma, gratuito per usi educativi, si può scaricare da

    Calcolare a mente

    Calcolare a mente utilizza il metodo analogico-intuitivo sviluppato dall’autore.

    Questo CD-ROM aiuta gli alunni della scuola primaria che hanno difficoltà con i numeri e le prime operazioni di calcolo (addizione e sottrazione). A bordo di una navicella spaziale e con l’aiuto di un simpatico scienziato e di un buffo alieno, il bambino imparerà le strategie del calcolo mentale riconoscendo in modo istantaneo quantità numeriche anche elevate. L’alunno potrà scegliere di muoversi tra le galassie relative alle quantità entro il 20, il 100, il 200 e il 1000, ognuna delle quali prevede tre diversi livelli di attività. Gli esercizi sono personalizzabili dall’insegnante, che potrà anche accedere al profilo individuale di ciascuno, verifiìcando la percentuale degli esercizi svolti correttamente.

     

    Win pen pack school

    Ari-lab 2

    Ari-Lab 2 è un sistema aperto multi ambiente che funziona su rete locale. Può essere usato in classe o in un laboratorio di classe per supportare lo sviluppo di attività d’insegnamento-apprendimento nell’ambito del problem solving aritmetico.
    L’insegnate ha a disposizione un ambiente che gli consente di pianificare e personalizzare l’attività didattica con i suoi allievi: scrivere e impartire testi di problemi, costruire soluzioni, visionare e commentare il lavoro degli studenti, configurare il sistema per ogni studente e/o ogni sua classe.
    In ARI-LAB 2 è integrato un sintetizzatore vocale per lo sviluppo e la validazione di abilità matematiche di base (quali, ad esempio, la conta, il coordinamento fra rappresentazione orale, scritta e in cifre di un numero, l’equivalenza numerica, ecc.) e di filmati in LIS (Lingua Italiana dei Segni) per adattare il sistema alle specifiche esigenze dei bambini sordi.
    L’interfaccia di ARI-LAB 2 è attualmente disponibile in tre lingue comunitarie: l’italiano, l’inglese, lo spagnolo.

    Sodilinux for all

    “Oltre ai prodotti didattici, il DVD contiene alcuni software finalizzati all’accesso facilitato (fr;”So.Di.Linux for all è stato realizzato da ITD-CNR in collabora;”Tutti i software didattici presenti nel DVD sono corredati da informazioni sulla loro “accessibilit;A tutti i livelli scolari.”Il DVD è stato progettato avendo in mente i principi fondamentali dell’e-;I programmi girano sulla distribuzione GNU/LINUX Ubuntu, dis;Il DVD è scaricabile dal sito del progetto

    Alnuset

    Ning

    Connessione e browser Internet:

    • Mozilla;Connettersi al sito http://www.ning.com/.;La piattaforma mette a disposizione, tra le altre cose:
      • impaginazione grafica personalizzat;Può essere utilizzato come strumento di integrazione di un allievo disabile nel gruppo classe, attra;Si tratta di una piattaforma Web 2.0, sviluppata in Java, che permette agli utenti di crearsi dei si

    Vocali 1.01

    Nono programma della “Collana cognitiva (abilità linguistiche)”. Pur essendo l’ ultimo in ordine alfabetico della collana, è quello che presenta gli esercizi più elementari; perciò “può essere visto come un percorso da far eseguire prima di altri percorsi didattici quali: PAROLE, INIZIALI, LETTERE, SILLABE, FRASE” (in ordine di difficoltà progressiva). L’ utente deve saper riconoscere le cinque vocali, una per ogni prova. Nella parte centrale dello schermo viene visualizzata, mediante una semplice animazione, una vocale che scorre orizzontalmente da sinistra a destra e poi scompare. Nella parte inferiore di ogni videata sono disposte in ordine casuale tutte e cinque le vocali. Bisogna selezionare quella esatta.

    Word prof 1.0

    WORD PROF “è un software che integra al suo interno le funzionalità di un normale word processor con ambienti, strumenti ed esercizi specificamente orientati ad un ‘apprendista’ scrittore. Include anche una parte ‘autore’ che consente la modifica e l’inserimento di nuovi esercizi […] Ha l’obiettivo di aiutare lo sviluppo di competenze di produzione di testi, fornendo a chi scrive strumenti di analisi e di revisione di testi, esempi, esercizi e suggerimenti relativi alle diverse fasi di composizione”. Gli strumenti messi a disposizione, accanto alle tipiche funzioni di un buon programma di videoscrittura, riguardano la possibilità di cercare ed evidenziare nel testo connettivi, liste di parole definite dall’utente, gerundi, ripetizioni; di ottenere statistiche dettagliate sul numero e la lunghezza media di frasi e paragrafi, sull’indice di leggibilità, sulla frequenza di singole parole o di gruppi di parole; di commentare un testo e di visualizzare commenti e suggerimenti su una colonna affiancata. Accanto agli strumenti sono disponibili tre ambienti di sostegno alla composizione del testo. La BIBLIOTECA raccoglie scenari (parole associate a un tema), repertori di intenti comunicativi, di tipologie testuali, di stili e di figure retoriche; testi esemplificativi, insomma, da consultare ed eventualmente copiare. L’ASSISTENTE presenta esempi e guide interattive per riassumere, espandere, impostare e revisionare paragrafi e testi; con in più un “grillo pedante” che, se attivato, interrompe l’utente per avvisarlo della mancanza di segni di punteggiatura o di eccessive ripetizioni. La PALESTRA raccoglie infine giochi linguistici come puzzle testuali, cloze, lipogrammi, “pesca” (lo studente deve individuare nel testo determinate categorie di termini o locuzioni), “arredamento” e “slalom” (bisogna scrivere un testo con l’obbligo di utilizzare le parole “sparate” a caso dal programma).

    Recupero in ortografia

    Ispirato al fortunato libro Recupero in ortografia, questo CD-ROM presenta un programma di recupero delle abilità ortografiche attraverso una serie di attività graduate e organizzate in percorsi che puntano all’acquisizione della consapevolezza dell’errore e forniscono strategie per imparare a controllare i processi di scrittura. Con l’aiuto di un simpatico pirata, di un pappagallo e di una civetta, l’alunno compie un approfondito percorso ortografico in cui vengono messe alla prova le sue competenze di tipo alfabetico e lessicale. Alle 15 pergamene presenti nella cabina della nave corrispondono altrettante tipologie di errori che l’alunno dovrà «esplorare» in 107 attività di vario tipo per arrivare alla conquista del tesoro e a giocare a dadi con il pirata. Oltre al percorso standard, è possibile scegliere un percorso competitivo in cui gli esercizi sono proposti in modo casuale. L’insegnante può anche personalizzare alcune attività secondo le esigenze specifiche. Il programma è rivolto soprattutto agli alunni degli ultimi anni della scuola primaria o della scuola secondaria di primo grado che non abbiano ancora acquisito le regole di trascrizione della lingua scritta. Il CD-ROM contiene inoltre una cartella di materiali (tratti dal software) pensati per essere utilizzati sulla lavagna interattiva multimediale (LIM).

    Voce viva

    Sintesi vocale in lingua italiana, corredata da una collana di software didattici.

    Word slide puzzles 4.0

    Il gioco consiste nel ricostruire la traduzione di una parola (dall’inglese all’italiano o viceversa) su una scacchiera 3×2 o 3×3, spostando col cursore le singole lettere sparpagliate, secondo la tecnica nota come “gioco del 15”. In caso di difficoltà, è possibile richiedere vari aiuti e suggerimenti. La lista delle parole e delle traduzioni corrispondenti è editabile; in questo modo il gioco può essere modificato a piacere dall’insegnante e utilizzato per accoppiare sinonimi, contrari, termini e loro definizioni, pezzi di frase…

    Di parola in parola

    Di parola in parola è una raccolta di oltre 150 cruciverba suddivisi in tre livelli di difficoltà; è rivolto ai bambini delle prime classi elementari. Il programma può funzionare con l’uso della tastiera e del mouse, i cruciverba sono facilitati, nel senso che le abituali definizioni numerate sono sostituite da immagini che rappresentano le parole da inserire nella schermata. Il software permette all’insegnante o ai genitori di creare altri cruciverba a partire dalle oltre 500 immagini-parola disponibili nel programma stesso: è possibile quindi creare cruciverba personalizzati con livelli di difficoltà differenti, lavorando inoltre su specifici termini ( ad esempio parole con un tipo preciso di difficoltà ortografica). Tutti gli esercizi sono preimpostati con la correzione automatica dell’errore.

    Voicemeeting

    VoiceMeeting è un sistema, destinato alla scuola, per la sottotitolazione di una lezione per alunni audiolesi. Un sistema completo per la sottotitolazione delle lezioni prevede: * Un personal computer corredato di schede per l’acquisizione audio e video * Un radiomicrofono a cuffia o a cravatta * Una telecamera con messa a fuoco da pochi centimetri all’infinito * Un video proiettore * Uno schermo * I software VoiceMeeting e Dragon NaturallySpeaking nella versione Preferred o Professional.L’insegnante utilizza il radiomicrofono, la sua voce viene raccolta dal personal computer e trasformata da VoiceMeeting in sottotitoli. VoiceMeeting controlla le pause, trascrive cioè il suono che raccoglie da pausa a pausa. Al docente è richiesto di pronunciare frasi non troppo lunghe, non troppo corte, di significato compiuto.La telecamera raccoglie una immagine che viene elaborata dal personal computer e proiettata sullo schermo. L’immagine finale sarà quella acquisita dalla telecamera integrata dal sottotitolo. Il docente potrà utilizzare, in alternativa alle immagini catturate dalla telecamera, filmati o immagini precedentemente inseriti nella “raccolta immagini”, richiamandoli con la pressione di un tasto o con un comando vocale.Il video proiettore mette a disposizione dell’intera classe le informazioni (immagini + sottotitoli).Nel personal computer vengono conservati i sottotitoli della lezione e la voce che li ha generati.È possibile, se la scheda acquisizione video lo permette, richiamare immagini provenienti da una cassetta VHS collegando in ingresso un video registratore. Sarà anche possibile conservare la registrazione di tutta la lezione collegando in uscita un secondo video registratore.Potranno essere sottotitolate in diretta presentazioni PowerPoint, navigazioni in Internet, programmi dell’utente. VoiceMeeting prende il controllo del personal computer all’apertura del microfono, quando si pronuncia una parola, e lo cede con un click sul desktop.

    World atlas

    Si tratta di un atlante geografico su CD-ROM; è possibile consultare le cartine fisiche, politiche e tematiche dei diversi stati, ingrandire i particolari di interesse aggiungendo delle note personali, vedere le bandiere, sentire gli inni nazionali. Si ha, inoltre, accesso a un database che fornisce informazioni specifiche dello stato selezionato, come notizie sul clima, sulle risorse naturali, sull’inquinamento, sui gruppi etnici e sulle diverse religioni, dati sull’economia e sulla criminalità nazionale, ecc.

    Multi speech it

    Ai ragazzi con disturbi specifici dell’apprendimento della letto-scrittura.;Distribuito in Italia da:

    • HelpICare
    • Softogram.;Un assistente animato Microsoft in grado di leggere in Microsoft Word l’intero documento, la frase,

    Volpi e lupi

    “Volpi e lupi” è un libro-gioco che avvicina i bambini al mondo degli animali stimolando la creatività linguistica e logica, favorendo un incremento lessicale e dando spazio alla fantasia. Posto di fronte al programma il bambino potrà svolgere diverse attività:- individuando gli oggetti misteriosi potrà ascoltare ciascuna delle venti favole di tutto il mondo (raccontate dall’uccellino-guida con l’aiuto di animazioni);- cliccando sugli animali potrà apprendere molte cose sulle loro abitudini e scoprire, grazie a riproduzioni fotografiche, come sono nella realtà;- entrando nella caverna potrà giocare con giochi di parole (il “saltaparole”), di disegno (“l’inventanimali”) o di scoperta (“la caverna);- potrà inoltre inventare e scrivere nuove favole.Il gioco è adatto per bambini fra i 5 e i 10 anni di età.

    World geography

    Gioco di simulazione a sfondo geografico in lingua inglese. Nel gioco viene proposto un viaggio immaginario, compiuto dall’esploratore “Nigel”, attraverso tutti i continenti. I ragazzi devono orientarsi su una cartina geografica per raggiungere i luoghi richiesti e carpire alcunefoto, che, se esatte, faranno aumentare il punteggio del giocatore. C’è la possibilità di richiedere degli aiuti, sotto forma di videate prese da un libro, che costeranno al giocatore in termini di punteggio negativo.

    2nd speech center

    Software di sintesi vocale. E’ possibile scegliere le voci tra una decina di lingue, compreso l’italiano.

    Per ottenere la lettura di un testo su schermo è sufficiente evidenziarlo e premere Control-C., può essere utile a bambini affetti da dislessia evolutiva, come strumento compensativo o dispensativo. Questo software di sintesi vocale consente di convertire l’output sonoro in file WAV o MP3, per risentirlo.

    W la matematica!

    Si tratta di un programma interattivo pensato per avvicinare in modo divertente e creativo alla matematica i bambini di 8-11 anni.Costruito come un moderno videogame, e quindi dotato di una bella grafica e di un accattivante sonoro, il software consente ai bambini di addentrarsi nel mondo della matematica in modo ludico e creativo, non rinunciando al suo scopo principale, l’apprendimento.Il segreto di questo software sta forse tutto qui: la matematica, che spesso appare come un contenitore di concetti difficili e aridi, può diventare invece un gioco appassionante, un grande gioco di intelligenza, divertente e creativo.Un ulteriore punto di forza del programma risiede nella sua completezza: tratta infatti tutti gli argomenti contenuti nei programmi scolastici relativamente alla matematica. Il CD risulta così suddiviso in sei sezioni, ciascuna delle quali è dedicata ad un argomento specifico: I numeri, Le quattro operazioni, Multipli e divisori, Frazioni e numeri decimali, Le unità di misura, I numeri relativi, per un totale di 22 giochi.Ogni sezione è inoltre corredata di schede didattiche interattive per approfondire e ripassare le conoscenze matematiche richieste nei giochi.

    Write:outloud 2.0

    Write:OutLoud è un programma di scrittura con sintesi vocale (MacinTalk II), in grado di pronunciare, con voce maschile, femminile o infantile a scelta, singole lettere, parole o frasi, mentre queste vengono battute alla tastiera. Il programma evidenzia le parole, una alla volta, mentre le pronuncia. Write:OutLoud è anche dotato di un correttore ortografico “parlante”. Il correttore legge la parola che trova “sospetta”, poi la frase che la contiene; quindi fa lo spelling della parola e, a richiesta, legge e fa lo spelling delle alternative suggerite. Il programma può importare e leggere anche file esterni di solo testo. Al suo interno si possono modificare la dimensione, la forma e i colori dei caratteri. L’interfaccia è appositamente studiata per risultare amichevole anche per bambini con disabilità di tipo motorio; inoltre è possibile utilizzare Write:OutLoud in coppia con il programma di predizione verbale Co:Writer (cfr.). L’ambiente può essere usato come strumento di comunicazione alternativa, come feedback uditivo per ipovedenti, come facilitatore nell’apprendimento della letto-scrittura.

    Web editing

    Vasta raccolta di editor HTML, di altri programmi (utilità grafiche, di compressione, browser Web) e di siti Internet. La stessa raccolta non è altro che un documento HTML leggibile da un comune browser Web. Tra gli editor disponibili ricordiamo: Alchemy, Dummy, Hot Dog, Internet Assistant, Web Wizard, WorldDoc, FrontPage. Alcuni di questi sono di così facile utilizzo da renderli ottimi strumenti per la realizzazione di ipertesti in chiave didattica.

    Yogi bear’s math adventures

    Gioco educativo del tutto analogo a SPARKY’S MATH ADVENTURES (cfr.), ma con personaggi animati e sfondi diversi.

    Webspeak

    Web Speak consente di inserire in un pagina Web delle annotazioni vocali gestite tramite un agente Microsoft, sensa alcuna necessità di programmazione. WebSpeak può essere utilizzato dai non vedenti o ipovedenti di navigare e ascoltare i contenuti dei siti web.

    Consente manuale o automatica configurabile drill-down in link sulla pagina web di parlare anche quelle. Siti Web possono essere letti a voi mentre siete impegnati a fare altre cose, anche la guida, senza l’intervento da voi.
    WebSpeak possibile rimuovere la ripetizione dalle pagine web. Ciò elimina i link e contenuti che sono apparsi nelle pagine precedenti, ad esempio pubblicità comuni o testo feedback.
    Webspeak può memorizzare nella cache i contenuti per la lettura offline / parlando con più contenuti accessibili tramite link. Se la lettura è in pausa, quindi il percorso viene memorizzato per consentire di continuare a parlare da quel punto.

    Z&z color

    Programma shareware, Z & Z Color è adatto per bambini dai 2 ai 10 anni. E’ rivolto all’ambito dei prerequisiti e perciò adatto anche allescuole materne. Naturalmente è importante per i più piccoli l’aiuto di un adulto soprattutto per spiegare la dinamica del gioco. Il gioco consiste nel dover colorare un disegno, potendo eventualmente osservarlo già colorato, seguendo gli abbinamenti proposti fra le zone da colorare e i colori da utilizzare. Gli abbinamenti possono avere tre indicatori: i numeri, le lettere, le forme. Gli eventuali errori di abbinamento non permettono di continuare nella colorazione del disegno e un messaggio audio vi propone di riprovare con un altro abbinamento (il messaggio in inglese è: “try again !”). Il programma offre anche la possibilità dicreare nuove combinazioni di colori sia per i disegni già esistenti nel programma sia per altri che si vogliano acquisire con formato bitmap.

    Wgp (word game processor)

    Word processor dedicato ai giochi linguistici. Fornisce tutte le funzioni di un normale wp per la preparazione dei testi da manipolare; consente poi di automatizzare in parte e di controllare sia la manipolazione dei testi sia la loro decifrazione ad opera dell’utilizzatore. “Le funzioni che operano a livello della manipolazione dei caratteri sono:- GAZZA LADRA, che elimina una lettera (o gli spazi tra le parole) da tutto il testo […]- OBROCODOBRO, che sostituisce una lettera con un’altra […]- VOCALI MATTE, che sostituisce tutte le vocali corrette con vocali errate […]- UOIEA, che sostituisce tutte le consonanti del testo con il segno = […]- HORTOGRAFFIA, che dissemina il testo di errori di ortografia […]- SPUNTEGGIATURA, che elimina tutta la punteggiature dal testo;- STIK E STAK, che altera gli spazi tra le parole […]- NUMERI, che sostituisce la maggior parte delle lettere del testo con numeri […]Invece, quelle che operano a livello delle parole sono:- PUZZLE, che mescola le parole tra di loro […]- LUPIN, che ruba alcune parole del testo, senza lasciare alcuna traccia […]- INTRUSIONI, che introduce in tutto il testo parole estranee […]- DELIRIO, che sostituisce parole del testo con parole casuali […]A livello dei paragrafi infine abbiamo la funzione TERREMOTO, che mescola alla rinfusa i paragrafi del testo”.

    Zaira

    Zaira è un predittore di vocaboli gratuito, sviluppato da Marco Del Dottore per l’AREA di Torino, dotato di sintesi vocale e di assistente animato. Il software è stato sviluppato avendo in mente, in particolare, le esigenze dei bambini dislessici, che possono trarre vantaggio sia dal predittore sia dalla sintesi vocale sia dalla correzione guidata degli errori. Il programma offre anzitutto un campo di scrittura; nel campo è possibile scrivere, cancellare, leggere il testo con la sintesi vocale, inviare il testo come messaggio sulla chat line associata a Zaira, copiarlo per trasferirlo in un altro applicativo. Nella finestra sottostante, a mano a mano che si procede nella digitazione, compaiono le liste dinamiche di vocaboli suggeriti a completamento della parola in corso di battitura. Le liste attingono a 6 dizionari a scelta. Oltre all’italiano sono disponibili l’inglese, il francese, lo spagnolo, il tedesco e l’olandese. Le liste posso essere ordinate, a scelta, in base all’ordine alfabetico o alla frequenza d’uso. Le frequenze d’uso sono associate a un profilo dell’utente, in modo da personalizzare progressivamente l’ordine di predizione. In qualsiasi momento le frequenze possono essere azzerate per ripartire da capo. Le parole non presenti nel dizionario vengono elencate in un’apposita lista. Se l’utente seleziona una di queste parole, la vedrà evidenziata nel suo contesto e potrà scegliere se correggerla o aggiungerla al dizionario personale.

    Winabc 4.0

    WinABC (predisposto dal dott. Tressoldi presso il Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università di Padova) è nato dall’esigenza di realizzare un software per il recupero delle difficoltà di velocità e correttezza di lettura in età evolutiva, che permettesse di presentare interi brani piuttosto che parole, sillabe e non-parole isolate. Oltre ai 119 brani proposti, WinABC 4.0 permette di inserire e memorizzare direttamente testi e frasi, anche a partire da documenti esistenti. Il programma è inoltre dotato di un originale e potente sistema di sintesi vocale, che permette la lettura simulata dei brani presentati. Oltre a misurare la velocità di lettura, WinABC 4.0 consente un’ampia gamma di regolazioni nelle modalità di presentazione dei brani, e si propone in una forma grafica originale ed elegante. I risultati ottenuti possono essere memorizzati in schede individuali dei bambini, con la possibilità di visualizzare e stampare i dati disponibili in forma di tabelle e grafici. Diversi messaggi sonori sottolineano i risultati ottenuti e per aumentare la motivazione all’uso del programma da parte dei piccoli lettori, è stato realizzato e aggiunto un gioco, il cui utilizzo può essere collegato al numero dei brani letti e ai risultati ottenuti.

    WinABC si rivolge ai bambini che presentano difficoltà di lettura (velocità e correttezza) in età evolutiva. Le modalità di lettura possono essere adattate a molteplici esigenze terapeutiche e funzionali. Infine, per aumentare la motivazione all’uso del programma da parte dei più piccoli, WinABC contiene un gioco, il cui utilizzo può essere collegato al numero di brani letti e ai risultati ottenuti.

    Zak mckracken and the alien mindbenders

    Si tratta di una delle prime prove della LucasFilm nel campo del racconto interattivo. L’ interfaccia è già, nell’ impianto generale e pur tenendo conto dei successivi miglioramenti, quella che diventerà tipica degli “adventure games” della casa produttrice americana, e che viene spesso indicata con la sigla SCUM (cfr. THE SECRET OF MONKEY ISLAND). La storia, tutta giocata su un registro ironico e scanzonato, narra di un giornalista squattrinato che sogna di vincere il Pulitzer, ma è costretto dal direttore del proprio giornale scandalistico a occuparsi di fatti poco credibili, ma che fanno sensazione. Proprio sulle tracce di uno di questi fatti (campeggiatori aggrediti da uno scoiattolo a due teste), tuttavia, Zak scoprirà che una razza aliena ha ideato una tecnica per rincretinire il genere umano con l’ uso del telefono. Per far fallire il piano, Zak dovrà compiere lunghi viaggi (uno anche su Marte) e superare molte prove.

    Winasks 2000

    WinAsks 2000 è un programma per l’automazione delle verifiche oggettive e delle prove strutturate. E’ composto da tre moduli integrati:- WinAsks Editor, utilizzato dall’autore per compilare, stampare ed esportare per web i questionari; include numerose tipologie di domande: scelta multipla, risposta multipla, vero/falso, associazione, cloze…- WinAsks Player, che consente di svolgere i questionari creati con WinAsks sia a video, sia a stampa, sia on line- WinAsks Analysis, per la raccolta e l’analisi delle risposte.

    Zoo keeper

    “ZOO KEEPER, di Davidson, è un’avventura sugli animali e sull’importanza della protezione delle specie in pericolo. E’ un prodotto DOS destinato a utenti di età superiore ai sei anni. Il giocatore deve prendersi cura del World Zoo durante l’assenza degli scienziati e del personale dello zoo. Lo zoo è popolato da più di 50 diverse specie di animali, ciascuna delle quali va trattata adeguatamente” [da Mann W.P. (1995), Imparare e divertirsi con il Personal Computer, Tecniche Nuove, Milano, p. 83].

    Windows movie maker

    Windows Movie Maker consente di creare, modificare e condividere video digitali prodotti “in casa” su CD, DVD o Internet.Il programma, disponibile gratuitamente, si segnala per la sua facilità d’uso e può quindi costituire un buon strumento per introdurre i bambini più piccoli all’utilizzo attivo dei linguaggi audiovisivi.La produzione di un video si articola in 3 passi principali, con guida interattiva fornita dal programma stesso: * acquisizione del video, delle immagini e del suono (da periferiche o da file); * montaggio del filmato sullo storyboard, con effetti video, transizioni, titolazioni; * salvataggio del filmato su HD o CD, pubblicazione su Internet, riversamento su nastro digitale.

    Comfy easy pc system

    Ai bambini da 1 a 5 anni.;Coinvolge il bambino attraverso semplici esercizi di causa-effetto. La tastiera include infatti il s;Distribuita da:

    Virtualis – enciclopedia multimediale

    E’ un software di storia adatto ai bambini ed ai ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori.Virtualis permette di intraprendere un viaggio nella storia a partire dalle antiche civiltà per arrivare fino ai giorni nostri attraverso una serie di testi, di immagini, di video accompagnati da voci e musiche.L’interfaccia presenta diverse opzioni: ricerche (digitando un argomento si accede a testi e ad immagini che possono essere stampati), mediateca (contiene elementi multimediali), virtual tuor (è un vero e proprio viaggio virtuale in cui è possibile muoversi, girarsi di 360 gradi, avvicinarsi, allontanarsi, osservare la scena dal basso o dall’alto), itinerari (suddivisi in luoghi ed eventi, protagonisti e contesto culturale), museo (contiene video e modelli 3D), internet (collegamenti a siti selezionati).

    Winjammer 2.24

    Sequencer musicale MIDI per comporre e sincronizzare brani musicali organizzati in singole componenti strumentali (tracks).

    Hipp

    Questo programma è composto da 6 diverse attività “Causa effetto”.
    È pensato per stimolare l’interesse su ciò che avviene sullo schermo, esercitare l’attenzione, prendere confidenza con il concetto di “causa effetto” e l’utilizzo dei sensori. Le immagini sono semplici e sono pensate per essere utilizzate sia dai bambini che dagli adulti. Il programma mostra una schermata iniziale dove si evidenziano le 6 diverse attività, nella parte dedicata all’editor si possono personalizzare vari parametri presenti negli esercizi: scegliere lo sfondo, la velocità di esecuzione degli stessi, il tipo e la velocità di scansione, il tipo di feedback acustico etc… Nella parte del Programma dedicata all’editor si possono aggiungere agli esercizi già presenti nuove immagini, foto, suoni per personalizzare ed arricchire di nuovi contenuti le attività. Primo esercizio : Colori e suoni. Questo esercizio è costituito solamente da semplici animazioni e suoni che vanno a stimolare la percezione dell’utilizzatore che non è in grado di comprendere le immagini complesse. Secondo esercizio : immagini e note. Dando l’attivazione si vedranno apparire sullo schermo varie immagini (nella fase di editor puoi sceglierne la tipologia) accompagnate dalle note musicali di vari strumenti.
    Terzo esercizio : completa l’immagine. Questo esercizio consiste nel completare un’immagine che viene presentata in alto nello schermo incompleta con la giusta parte mancante che si può individuare in basso nello schermo, anche in questo caso nella fase di editor si può intervenire nella tipologia e nel numero delle immagini proposte. Quarto esercizio : colora le Immagini. Ad ogni attivazione viene colorata una parte dell’immagine presente sullo schermo, ogni passaggio viene accompagnato da un feedback acustico inerente all’immagine che si va a colorare. Quinto esercizio : animali e suoni. Alla prima attivazione apparirà sullo schermo un animale, all’attivazione successiva si avrà un feedback acustico relativo all’animale. Sesto esercizio : oggetti in movimento. In questo esercizio all’attivazione un immagine si muoverà sullo schermo accompagnata da un feedback acustico relativo all’immagine.

    Visual voice tools

    E’ una collezione di sette esercizi finalizzati all’educazione del controllo vocale a partire dalla consapevolezza di semplici suoni. Ogni esercizio trasforma l’input vocale in un ritorno visivo sotto forma di animazioni grafiche. I sette esercizi con feedback immediato sono:· il Sound Presence: un cane che si muove solo dopo che l’utente ha prodotto un suono vocale;· il Loudness Range: un pallone che si gonfia quanto più si innalza il volume del suono prodotto;· il Voice Presence: un orsetto che cambia colore a seconda che il suono pronunciato sia una parola oppure no;· il Voice Onset: dei trenini che si muovono solo in corrispondenza dei suoni emessi;· il Voice Timing: una farfalla che vola solo se si usa la voce in modo sostenuto, altrimenti si ferma;· il Pitch Range: un elicottero che si muove a seconda dell’intensità del suono emesso;· il Pitch Control: dei pesci da controllare attraverso la voce e la variazione di volume.

    Wmap

    WMAP è un programma per disegnare mappe concettuali gerarchiche (dove esiste un concetto centrale dal quale partono le relazioni con gli altri concetti) e pagine basate su grafica vettoriale VML all’interno del browser. E’ un buon strumento per creare interi prodotti ipermediali in modo collaborativo.l vantaggio di WMAP rispetto ad altri programmi per la creazione di mappe concettuali risiede nella sua facilità di utilizzo. Offre la possibilità di disegnare mappe con un numero molto limitato di comandi di base impartiti tramite tastiera.Quando ci si collega al sito: http://www.far.unito.it/wmap compare una finestra di dialogo con due opzioni possibili: aprire o salvare il file. Selezionando la prima, si può utilizzare WMAP direttamente sul server, mentre l’opzione di salvataggio permette di lavorare in locale, ossia senza il collegamento in rete attivato.E’ possibile creare una nuova mappa premendo il tasto N. Una finestra di proprietà si apre automaticamente e consente di attribuire il nome, l’autore, l’indirizzo e-mail e il nome del primo nodo. Questa mappa cresce per clonazione: selezionando con il mouse un nodo “padre” e premendo il tasto C si possono creare i nodi “figli”. Le proprietà del nodo creato (nome del nodo, colore e stile della freccia, nome dell’arco, commento) si possono definire mediante il tasto E. Inoltre ad ogni nodo si possono associare un file immagine e/o un collegamento ipertestuale (ad un’altra mappa, in modo da creare un’ipermappa, oppure ad un sito internet). Le immagini che si intendono associare ad un nodo particolare devono essere salvate all’interno della stessa directory in cui si trova la mappa. I nodi e gli elementi grafici possono essere spostati in qualunque parte dello schermo trascinandoli con il mouse.

    Happenings

    HAPPENINGS è un programma pensato per lo sviluppo delle percezioni visive, per scoprire ed imparare a prendere confidenza con la relazione “causa- effetto”. HAPPENINGS è strutturato di 32 scenari che vanno a “riempirsi” gradualmente fino ad animarsi. Nella prima schermata si possono vedere 4 argomenti diversi (Musica, Animali, Sport e Attività) ognuno dei quali prevede 8 scenari diversi.

    Visual studio

    Il più intuitivo software di notazione musicale sul mercato e, secondo gli esperti, il più potente software di scansione musicale oggi disponibile. La linea di software Vivaldi Studio rivoluziona il modo di far musica: scannerizza, importa, edita, crea, modifica, stampa, suona con il computer ed esercitati, prepara esercizi per i tuoi studenti o semplicemente componi, tutto ciò con una linea di prodotti integrata che ha nella potenza e nella semplicità assoluta d’uso i suoi punti di forza.

    Wolfgang il cyberlupo

    Si tratta di un gioco interattivo destinato a bambini e ragazzi a partire da 5 anni di età. La struttura del gioco è basata su una storia ad albero, con situazioni a scelta binaria per cui, selezionando l’alternativa errata, viene riproposta la situazione di partenza. Quest’ultima caratteristica, se conferisce, da un lato, una certa ripetitività, permette anche al bambino più piccolo una maggiore autonomia di gioco.Bisogna pilotare Wolfgang, il lupo cibernetico, attraverso un intricato percorso: dal laboratorio dello scienziato che lo ha creato, alla fattoria della nonnina. Lo scopo del gioco è sequestrare il tacchino del cenone di Natale che serve allo scienziato come cavia per le sue ricerche. Numerosi trabocchetti ostacoleranno la missione del Cyberlupo che dovrà tra l’altro superare prove e risolvere giochi che si possono ritenere utili da un punto di vista educativo.

    Switchtrainer

    SWITCH TRAINER è un software pensato per imparare ad utilizzare i sensori adatto principalmente a bambini con gravi problemi motori.
    Oltre a divertire l’utilizzatore questo programma vuole essere un utile strumento per imparare ad utilizzare i sensori per accedere a contenuti software. È prevista la possibilità di scegliere vari tipi di scansione da usare con uno o più sensori.
    I vari esercizi propongono diversi concetti da assimilare al fine di consolidare un efficace utilizzo di due sensori:
    Impara a conoscere i personaggi, scegliendone uno : La scimmia al parco, Vesti il tipo, L’orchestra degli animali, Gioca a nascondino.