Read Lab

Ai libri di Vietato Non Sfogliare sono ispirati diversi laboratori rivolti a classi e famiglie.

Due sono le aree tematiche esplorate:
– Tanti modi di leggere
– Identità, diversità e relazioni

Condotti da operatori specializzati e modulati sulla base dell’età e delle esigenze specifiche dei partecipanti, i laboratori consentono di familiarizzare con i libri accessibili, sperimentandone in prima persona il forte valore inclusivo.

Tanti modi leggere

Immagini da toccare, Braille, segni, simboli e figure silenziose: i libri accessibili raccontano le storie in tanti modi, offrendo molteplici occasioni di narrazione, gioco e invenzione.

Attraverso momenti di lettura multiforme – al buio, per esempio, ma anche con modeling, segnata o interattiva – e attività creative ad essi correlate, i partecipanti potranno cimentarsi nella costruzione e condivisione di nuove storie per occhi, orecchie e dita curiose.

Scopri i laboratori

Identità, diversità e relazioni

I libri custodiscono chiavi preziose per allargare i propri orizzonti, esplorare le proprie emozioni ma anche per riconoscere ciò che ci rende unici e ciò che ci rende simili agli altri.

Attraverso momenti di lettura, parola e creatività mossi dai libri di Vietato Non Sfogliare, i partecipanti avranno modo di vivere le pagine come solidi ponti per conoscere sé stessi e gli altri.

I laboratori su identità, diversità e relazioni vengono confezionati ad hoc sulla base delle specifiche esigenze della classe o del gruppo partecipante e possono essere adattati anche a un pubblico adulto.

Scrivici per costruire un laboratorio adatto al tuo gruppo.

Modalità di accesso

I laboratori sono rivolti a bambini della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado e possono essere svolti sia presso il Centro di Documentazione e Ricerca sul Libro Accessibile sia presso scuole, librerie, biblioteche, spazi educativi e culturali che ne facciano richiesta.

Contatti

Per informazioni e prenotazioni di attività, scrivere a centrovns@areato.org.