Parte il progetto Legger-Mente

Attività e Progetti

Legger-Mente – includere attraverso il diritto alla lettura

È un progetto che coinvolge bambini, ragazzi e giovani adulti con disabilità (6 – 30 anni), ma anche i loro genitori, fratelli e sorelle, in un percorso fatto di laboratori di lettura, incontri e uscite sul territorio, al fine di rendere le storie accessibili a tutti, creare occasioni per raccontarsi e sostenere tutta la famiglia nell’affrontare le difficoltà che la disabilità impone. Prevede le seguenti attività:

Leggo anch’io! laboratorio per bambini e ragazzi (6 – 14 anni) che alterna momenti di lettura multiforme (es. al buio, in simboli) ad attività creative in cui inventare storie per il piacere di raccontarsi e scoprire nuove forme di condivisione. Incontri in partenza, realizzati fino a giugno;

Tabloid, laboratorio rivolto a giovani (20 – 30 anni) di lettura e scrittura di articoli in Easy To Read su tematiche di attualità, con approfondimenti sul territorio per stimolare il confronto e il pensiero critico dei partecipanti e renderli cittadini attivi nel mondo. Partenza il 30 marzo;

Le parole per dirlo, ciclo di incontri per genitori e siblings in cui esplorare le modalità o gli accorgimenti comunicativi utili a relazionarsi in modo più funzionale con i propri cari, e in parallelo dare spazio al confronto con altri che vivono esperienze simili.

Prossimamente verranno pubblicati i calendari degli incontri di Tabloid e Le parole per dirlo, resta informato tramite la nostra newsletter e i nostri social Facebook e Instagram.

Per partecipare scrivere a progetti@areato.org

Legger-Mente è un progetto finanziato da Fondazione CRT all’interno del bando Vivo Meglio 2021, e realizzato in collaborazione con Cooperativa Sociale P.G. Frassati s.c.s Onlus, Stranaidea s.c.s Impresa Sociale Onlus e IF Informazione Facile. Scarica la locandina.